MANUTENZIONE ZANZARIERE

Cura e manutenzione sono importanti per assicurare una piena funzionalità e una lunga vita alle vostre zanzariere. Ecco alcuni semplici accorgimenti da tenere in mente e da seguire per prolungarne la durata.

La rete

Manutenzione zanzariere: pulizia rete
Manutenzione zanzariera

La rete della zanzariera va pulita periodicamente. Potete usare un’aspirapolvere, possibilmente con la spazzola morbida. Vi raccomandiamo di aspirare delicatamente. Successivamente, potete lavare la rete con un panno bagnato e sapone neutro. Strofinate leggermente e non metteteci troppa forza perché rischiereste di far sganciare la barra maniglia dalla sede (con conseguente risalita). Prima di riavvolgere la rete, è importante lasciarla asciugare: questo vale anche se a bagnarla è la pioggia.

Manutenzione zanzariere: le parti in alluminio

Anch’essa possono essere pulite con un panno imbevuto di acqua e sapone neutro. Vi raccomandiamo di non usare diluenti né alcol o detergenti abrasivi per evitare di danneggiare la rete o il telaio.

Manutenzione zanzariere: pulizia guide
Mantenete pulite le guide delle zanzariere

Per garantire il miglior funzionamento delle zanzariere, è bene rimuovere la polvere e la sporcizia che si possono depositare nelle guide: questo permetterà un migliore scorrimento.

Le parti mobili

Non dimenticate di lubrificare periodicamente le parti mobili della zanzariera, come i meccanismi di apertura e chiusura o i lati della guida mobile. Non vanno usati lubrificanti a base oleosa o grasso perché tendono ad accumulare lo sporco bloccando il funzionamento.